Tag Archives: Lavoro

Ricominciare a scrivere

Ieri sera ero seduta a un tavolo a Darling Harbour, a mangiare paella e bere meraviglioso vino spagnolo con un ragazzo di Galway. Lui ha lasciato l’Irlanda ben prima della crisi economica, è partito ed è finito qui, in Australia. … Continue reading

Posted in Uncategorized | Tagged , , , , , , , , | 1 Comment

Coglioni no e altre meste storie.

Nota per il malcapitato lettore: questo non sarà un post con un capo e una coda bensì lo sfogo di una persona profondamente alterata.  Poco fa (che non si scrive con l’accento, ficcatevelo in quella testa ignorante, massa di analfabeti!) … Continue reading

Posted in Uncategorized | Tagged , , , , , , | Leave a comment

Rivendicare con orgoglio. Povera Italia.

Giovedì scorso per me è stato come un lunedì. Poco prima delle 7 ho avuto l’ennesima riprova che l’unica certezza al mondo è la legge di Murphy. Dato che da qualche giorno facevo la postina sulla stessa zona ho pensato: … Continue reading

Aside | Posted on by | Tagged , , , , , , , , , | Leave a comment

L’eucalipto e altre storie scoordinate.

Dovrei dormire da un paio d’ore ma ho dimenticato di prendere la melatonina. Da qualche tempo ormai funziona così: impasticcarsi al risveglio per avere maggiori energie, impasticcarsi la sera per dormire. Il mio corpo non ha voce in capitolo, è … Continue reading

Posted in Uncategorized | Tagged , , , , , , | Leave a comment

Il magico mondo delle Poste Italiane

L’anno scorso di questi tempi compravo vestiti per le fiere e scarpe tacco 13, sempre per le fiere e gli incontri con i clienti. Quest’anno compro felpe con cappuccio e scarpe da ginnastica per fare quella che gli esperti chiamano … Continue reading

Posted in Disoccupazione, Italiailbelpaese, Lavoro | Tagged , , , , , , , , , | Leave a comment

Flusso di coscienza mal scritto.

Sono giornate strane. Ho iniziato a scrivere 3 post, ognuno di argomento diverso… non ne ho finito uno. Questo è il quarto. Sono giornate confuse. I pensieri sono confusi. Io sono confusa. E mi succedono cose strane, ma strane sul … Continue reading

Posted in Disoccupazione, Lavoro, Riflessioni sparse | Tagged , | Leave a comment

Non è un paese per gente seria.

Io Letta non lo reggo. Tutte le volte in cui sento qualche estratto dai suoi deliri vorrei che qualche giocatore di rugby di una nazionalità a caso gli battesse fortissimo una mazza sulla testa e ci risparmiasse le sue cazzate … Continue reading

Posted in Costume e società (forse), Emigrazione, Italiailbelpaese, Lavoro | Tagged , | 36 Comments

Quando il buongiorno si vede dal mattino

Volevo andare a correre ma piove. Va beh. Vorrei uscire con Dylan McKay ma così non è. Va beh. Trovare Dylan MaKay sarà la missione dell’estate. A posto. Problema risolto. Dylan McKay se ti impegni lo trovi. Anni fa la … Continue reading

Posted in Costume e società (forse), Disoccupazione, Italiailbelpaese, Lavoro, Riflessioni sparse | Tagged , , , | Leave a comment

Centro per l’impiego secondo, e si spera ultimo, round.

La scena si replica. Stesso scazzo, stesso occhiale, stesso Glamour britannico ma maggiore convinzione. Infatti questa volta il centro per l’impiego l’ho trovato. La mancanza di buchi dove mettere la macchina mi dà subito l’idea di ciò che mi aspetta … Continue reading

Aside | Posted on by | Tagged , , | Leave a comment

La fidanzata da asporto

Dicono che il lavoro bisogna inventarselo al giorno d’oggi. Io me lo sono appena inventata. Mi è arrivata la newsletter del CTS: “In amor vince chi fugge. Insieme”. Lampadina! Voglio fare la fidanzata da asporto, per tutti quei casi in … Continue reading

Posted in Costume e società (forse), Disoccupazione, Lavoro | Tagged , , | Leave a comment