Tag Archives: Emigrazione

Ricominciare a scrivere

Ieri sera ero seduta a un tavolo a Darling Harbour, a mangiare paella e bere meraviglioso vino spagnolo con un ragazzo di Galway. Lui ha lasciato l’Irlanda ben prima della crisi economica, è partito ed è finito qui, in Australia. … Continue reading

Posted in Uncategorized | Tagged , , , , , , , , | 1 Comment

Coglioni no e altre meste storie.

Nota per il malcapitato lettore: questo non sarà un post con un capo e una coda bensì lo sfogo di una persona profondamente alterata.  Poco fa (che non si scrive con l’accento, ficcatevelo in quella testa ignorante, massa di analfabeti!) … Continue reading

Posted in Uncategorized | Tagged , , , , , , | Leave a comment

Rivendicare con orgoglio. Povera Italia.

Giovedì scorso per me è stato come un lunedì. Poco prima delle 7 ho avuto l’ennesima riprova che l’unica certezza al mondo è la legge di Murphy. Dato che da qualche giorno facevo la postina sulla stessa zona ho pensato: … Continue reading

Aside | Posted on by | Tagged , , , , , , , , , | Leave a comment

Soul casualties

Quando un uomo è troppo contento di vederti ciò che per primo cade sul campo sono tendenzialmente i collant. A seguire il cuore. A posteriori, a volte, l’amor proprio. Io non sono brava con le relazioni sentimentali. Scelgo sempre le … Continue reading

Posted in Quel Vietnam che è l'amore., Sentimenti | Tagged , , , | Leave a comment

L’eucalipto e altre storie scoordinate.

Dovrei dormire da un paio d’ore ma ho dimenticato di prendere la melatonina. Da qualche tempo ormai funziona così: impasticcarsi al risveglio per avere maggiori energie, impasticcarsi la sera per dormire. Il mio corpo non ha voce in capitolo, è … Continue reading

Posted in Uncategorized | Tagged , , , , , , | Leave a comment

Il magico mondo delle Poste Italiane

L’anno scorso di questi tempi compravo vestiti per le fiere e scarpe tacco 13, sempre per le fiere e gli incontri con i clienti. Quest’anno compro felpe con cappuccio e scarpe da ginnastica per fare quella che gli esperti chiamano … Continue reading

Posted in Disoccupazione, Italiailbelpaese, Lavoro | Tagged , , , , , , , , , | Leave a comment

Un tranquillo giovedì di paura.

Prembolo: Questo è un post mal scritto e inutile per i più, che ha sostanzialmente l’intento di giustificare il mio silenzio di questo periodo con gli amici che mi leggono e a cui da tempo dico: “Ci sentiamo poi con … Continue reading

Posted in Amicizia, deliri inutili, Egitto, Emigrazione, Italiailbelpaese, Lavoro, Perchè odio la gente, Questioni mediorientali, questo mondo è un posto invivibile | Tagged , , , , , , | Leave a comment

Il mio progetto migratorio.

Le persone con un minimo di buon senso, quando fanno un progetto migratorio lo fanno più o meno così: – Che cosa voglio fare nella vita? Risposta. – In quale paese posso farlo e migliorare la mia qualità della vita? … Continue reading

Posted in Emigrazione | Tagged | Leave a comment

Mamma li turchi!

Recentemente è venuto ai miei occhi il seguente articolo: http://www.mattinonline.ch/austria-cambiamo-i-libri-di-storia-per-rispetto-verso-gli-islamici/. In buona sostanza si dice che si valuta se omettere nei libri di storia austriaci l’assedio di Vienna da parte dei turchi e la relativa resistenza culminata con la vittoria, per … Continue reading

Posted in Costume e società (forse), Immigrazione, Questioni mediorientali | Tagged , , , | Leave a comment