Category Archives: deliri inutili

La Liguria nella foresta pluviale.

Questa mattina mi sono svegliata, di nuovo, con un mal di schiena folle, tale da togliermi il respiro e farmi venire i conati di vomito nell’atto dell’alzarmi. Sono sempre bei momenti. Sono poi venuta in cucina a fare colazione. Mi … Continue reading

Posted in Australia, deliri inutili, Emigrazione, Viaggi, Vita sociale o asociale | 8 Comments

L’oceano e l’altrove.

Nella foresta pluviale è sera. Si sentono solamente i grilli. Sono sola, a tradurre in uno stanzino, dove prende il wifi, lo zampirone ai miei piedi. Mi manca la risata di Clara. Esco sulla terrazza a fumare una sigaretta. Oltre … Continue reading

Posted in Australia, deliri inutili, Emigrazione, Quel Vietnam che è l'amore. | 2 Comments

Se la cresta del gallo diventa il canto del cigno.

Che io non abbia un’alta opinione del genere maschile è abbastanza noto. Oggi vorrei parlare di quegli uomini e ragazzi che si vantano delle donne che li assediano, mentre cercano di conquistare la propria interlocutrice. Vi è mai capitato quello … Continue reading

Posted in deliri inutili, Donne, Perchè odio la gente, Quel Vietnam che è l'amore., questo mondo è un posto invivibile, Sentimenti, Uomini | Tagged , , , , | Leave a comment

Mancanza nella foresta pluviale.

Le giornate scorrono lente e monotone. Negli ultimi giorni il mio umore non è nemmeno granchè, e quando non sto granchè mi viene difficile scrivere. Stamattina poco dopo la sveglia ho pensato che è un po’ come stare facendo il … Continue reading

Posted in Australia, deliri inutili, Emigrazione, Quel Vietnam che è l'amore., Viaggi | Tagged , , , | 2 Comments

Togliere

Avrei voluto raccontarvi dell’Australia, ma è tardi, sono stanca e domani ho un aereo da prendere. Così parlerò di me perchè l’ego è più facile da raccontare rispetto all’esperienza. Oggi avrei potuto essere a Roma a fare un colloquio per … Continue reading

Posted in Australia, deliri inutili, Quel Vietnam che è l'amore., Sentimenti, Uomini | 2 Comments

Soul casualties part 2.

Un ragazzo in bici, con il cappuccio, ha incrociato il mio sguardo mentre ferma al semaforo facevo quello che so fare meglio, ricacciare indietro le lacrime. Me l’hanno insegnato da bambina che non dovevo piangere, ed è una delle lezioni … Continue reading

Posted in deliri inutili, Emigrazione, Quel Vietnam che è l'amore., Sentimenti | Tagged , | 4 Comments

Io mi faccio delle domande.

– Perchè ci sono persone che passano col rosso per poi andare ai 30 all’ora? – Perchè Shakira e Rihanna fanno un video porno lesbo che è una cosa trita e ritrita e non fanno direttamente un porno lesbo? – … Continue reading

Posted in Costume e società (forse), deliri inutili, questo mondo è un posto invivibile | Tagged , , , , , , , , | 1 Comment

Lo canta anche Bowie che è Valentine’s Day

La mia bacheca di Facebook è una carrellata di opinioni su San Valentino. Le varianti sono più o meno: – Scopate! (i pragmatici) – Non importa se sei solo, è la festa dell’amore, tu ama in generale. (i filosofi) – … Continue reading

Posted in Amicizia, Costume e società (forse), deliri inutili, Quel Vietnam che è l'amore., Sentimenti, sticazzi.com | Tagged , , , , , , , , | 2 Comments

Facebook. Odi et uso.

Ho un rapporto controverso con i social. Li ritengo utili per mantenere i contatti con chi è a distanza ma per il resto mi sembra che non facciano che alimentare i peggiori difetti umani: – l’egocentrismo, che troviamo in post … Continue reading

Posted in Costume e società (forse), deliri inutili, Donne, Lavoro | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , | 10 Comments

Un tranquillo giovedì di paura.

Prembolo: Questo è un post mal scritto e inutile per i più, che ha sostanzialmente l’intento di giustificare il mio silenzio di questo periodo con gli amici che mi leggono e a cui da tempo dico: “Ci sentiamo poi con … Continue reading

Posted in Amicizia, deliri inutili, Egitto, Emigrazione, Italiailbelpaese, Lavoro, Perchè odio la gente, Questioni mediorientali, questo mondo è un posto invivibile | Tagged , , , , , , | Leave a comment