Monthly Archives: June 2014

Meritocrazia sentimentale

Quando io andavo al liceo, e non c’era ancora la moda di farsi 45 foto, o meglio selfie, ogni 30 secondi, condividerle su 30 social e poi iniziare la seguente tiritera con le amiche: “oh come sei bella” (20 cuori), … Continue reading

Posted in deliri inutili, Donne, Quel Vietnam che è l'amore., Sentimenti, Uomini, Vita sociale o asociale | Tagged , , , | Leave a comment

Solitudine affettiva nella foresta pluviale

Dopodomani l’incubo è finito. Basta. 88 giorni fatti, si torna alla civiltà… Forse, come capirete dopo.  Da quando sono arrivata qui nella foresta pluviale mi sono guadagnata i seguenti soprannomi: Indiana Jones e Lara Croft. In realtà non ho fatto … Continue reading

Posted in Uncategorized | Tagged , , | Leave a comment

Stolen hugs in the down under.

Se voglio rimanere qui devo imparare a lasciar andare. Lasciar andare la rabbia nei confronti degli stronzi, ché se lo stronzo è il tuo capo, o trovi altro o devi subire, ma questo a ogni latitudine. Lasciar andare le aspettative, … Continue reading

Posted in Amicizia, Australia, deliri inutili, Disoccupazione, Emigrazione, Sentimenti, Viaggi | Tagged , , , , | Leave a comment

Si no respiro es por no ahogarme

E’ molto che non scrivo. Avere seri problemi con la tastiera non aiuta, ma del resto in un posto umido come questo, dove temo che il passaporto si disintegri causa umidità, il fatto che le apparecchiature elettroniche abbiano problemi è … Continue reading

Posted in Uncategorized | 2 Comments