Monthly Archives: February 2014

Australia is coming.

– Posso venire con te? – Hai posto per me in valigia? – Ma vai da sola?!? – Mi porti qualcosa? – Guarda che lì il prosciutto lo tagliano spesso e lo mettono in buste di plastica! – Quando arrivi … Continue reading

Posted in Disoccupazione, Emigrazione, Perchè odio la gente, questo mondo è un posto invivibile | Tagged , , | Leave a comment

Io mi faccio delle domande.

– Perchè ci sono persone che passano col rosso per poi andare ai 30 all’ora? – Perchè Shakira e Rihanna fanno un video porno lesbo che è una cosa trita e ritrita e non fanno direttamente un porno lesbo? – … Continue reading

Posted in Costume e società (forse), deliri inutili, questo mondo è un posto invivibile | Tagged , , , , , , , , | 1 Comment

Lo canta anche Bowie che è Valentine’s Day

La mia bacheca di Facebook è una carrellata di opinioni su San Valentino. Le varianti sono più o meno: – Scopate! (i pragmatici) – Non importa se sei solo, è la festa dell’amore, tu ama in generale. (i filosofi) – … Continue reading

Posted in Amicizia, Costume e società (forse), deliri inutili, Quel Vietnam che è l'amore., Sentimenti, sticazzi.com | Tagged , , , , , , , , | 2 Comments

La non sottile differenza tra il trombamico e l’eunuco contemporaneo.

C’è un tipo di uomo che non ha interesse nei vostri confronti oltre lo stuzzichevole trastullo orizzontale. E se una è d’accordo e non si fa i film va bene. Voglio dire, pensare che uno con cui trombate saltuariamente e … Continue reading

Posted in Costume e società (forse), Donne, Quel Vietnam che è l'amore., Sentimenti, Uomini | Tagged , , , , , | 4 Comments

Facebook. Odi et uso.

Ho un rapporto controverso con i social. Li ritengo utili per mantenere i contatti con chi è a distanza ma per il resto mi sembra che non facciano che alimentare i peggiori difetti umani: – l’egocentrismo, che troviamo in post … Continue reading

Posted in Costume e società (forse), deliri inutili, Donne, Lavoro | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , | 10 Comments

Partire: le valigie.

Poco fa ho realizzato che tra 27 giorni a quest’ora sarò in volo verso Istanbul. Da lì Bangkok e poi Sydney. L’ho realizzato perchè me l’hanno fatto notare, altrimenti non me ne sarei resa conto. Eppure il biglietto l’ho fatto … Continue reading

Posted in Disoccupazione, Egitto, Emigrazione, Italiailbelpaese, Lavoro, Libri, Viaggi | Tagged , , , , | Leave a comment