Monthly Archives: September 2013

Monday bloody Monday.

Prima percezione del risveglio: c’è la nebbia. A Sydney c’è il sole e 28 gradi. Ma tu non sei a Sydney. Sei qua con Letta & co che parlano alla tivvù. Le pentole della sera prima non sono asciutte. Ritirare … Continue reading

Posted in Costume e società (forse), deliri inutili, Disoccupazione, Italiailbelpaese, Lavoro, questo mondo è un posto invivibile, Riflessioni sparse | Leave a comment

Happiness is overrated

Questa sera guidando sotto la pioggia sono passata in una piazza di Torino dove sono stata felice alcune volte. Molto felice. La pioggia batteva forte sul vetro. Penso sempre che sia meglio arrivare da qualche parte mentre piove che non … Continue reading

Posted in Amicizia, Quel Vietnam che è l'amore., Riflessioni sparse, Sentimenti | Tagged , | Leave a comment

L’Affaire Barillà.

È successo due giorni fa ma sembra un mese dal martellamento mediatico (e di palle, si può scrivere?) che si è fatto sulla questione. Il povero Guido Barilla ha fatto uno scivolone in un’intervista radiofonica. Ok. Qui, e su altri … Continue reading

Posted in Costume e società (forse), Italiailbelpaese, sticazzi.com | Tagged , , , , | Leave a comment

Bittersweetness

Di te mi piaceva la dolcezza dello sguardo e la calma nei gesti. Mi piaceva che amassi camminare scalzo, come me, e la semplicità con la quale te ne uscivi con frasi come: “sono felice che tu sia qui”, mentre … Continue reading

Posted in Quel Vietnam che è l'amore., Riflessioni sparse, Sentimenti, Uomini | Leave a comment

Questo mondo è un posto invivibile: Simone Riccioni e la castità.

Ci sono giornate che già non sono buone per tutta una serie di motivi, che spesso risalgono al giorno o alla notte precedente, cioè in realtà non è che ti svegli male, è che ti sei addormentato peggio. Cerchi di … Continue reading

Posted in Costume e società (forse), questo mondo è un posto invivibile, Riflessioni sparse, sticazzi.com | Tagged , , , | 2 Comments

Yogamela.

Ci avete fatto caso? Esistono al mondo milioni di discipline sportive/di benessere diverse. Ogni tanto qualcuna di queste diventa “trendy”. Tipo il Parkour, quando Lady Ciccone lo sbandierò ai 4 venti nel suo video Jump, che avendo Olivia Palermo come … Continue reading

Posted in Costume e società (forse), Perchè odio la gente, Riflessioni sparse | Leave a comment

Tu ci credi nell’anima gemella?

Recentemente mi è stata posta la seguente domanda: “Secondo te, esiste la persona giusta, perfetta per noi, oppure l’ideale che abbiamo di compagno/a non è raggiungibile, appunto perchè ideale, e quindi bisogna scendere a compromessi, volenti o nolenti?” La domanda … Continue reading

Posted in Quel Vietnam che è l'amore., Sentimenti | Tagged , , , , , , | Leave a comment

It’s always time to make a change.

Oggi pomeriggio camminavo lungo via Po. Commissioni. Notavo come la diminuzione del potere d’acquisto è direttamente proporzionale all’aumentare della grandezza delle scritte fuori dai locali e sulle vetrine. Viviamo in un tempo in cui il cambiamento è l’unica certezza e … Continue reading

Posted in Amicizia, Costume e società (forse), Emigrazione, Riflessioni sparse | Tagged , | Leave a comment

Impara l’arte e mettila da parte.

Durante la mia ultima visita a Firenze, all’interno di Palazzo della Signoria era ospitata una mostra temporanea di Zhang Huan, artista cinese che vive a New York, specializzato nell’utilizzo della cenere di incenso per comporre le sue opere. Così, all’interno … Continue reading

Posted in Arte, Perchè Freud ci ha rovinato | Tagged , , , , , , , , , | 2 Comments

Oversight … meaning?

Nonostante io abbia studiato lingue straniere amo profondamente la lingua italiana, chi mi conosce lo sa, sa che non esco con chi fa errori ortografici ecc. L’italiano è meraviglioso, abbiamo una ricchezza, quantità e precisione di vocaboli che spesso dimentichiamo … Continue reading

Posted in Inglese | Tagged , | Leave a comment